Sono aperte le iscrizioni per corsi e concorsi

CDO Foggia ha aderito al programma “Garanzia Giovani” entrando a far parte, con diversi altri soggetti (agenzie formative, agenzie per il lavoro, organizzazioni imprenditoriali e Istituzioni), dell’ATS Regione Puglia “Let’s work 2gether” (www.letswork2gether.it).

L’adesione al programma ci consente di poter veicolare nei confronti delle imprese del territorio le diverse e interessanti opportunità incluse nel programma, oltre che poter essere punto di riferimento per le imprese che hanno in programma assunzioni, al fine di poter beneficiare delle varie agevolazioni oggi presenti e spesso poco utilizzate, sia con il Job Act fino al 31 Dicembre 2015 sia  con il programma Garanzia Giovani tramite la nostra ATS.

Vediamo in breve cosa prevede il programma Garanzia Giovani per le aziende.

  • Tirocini formativi della durata massima di 6 mesi rivolti a persone disoccupate di età inferiore a 30 anni

Ogni azienda potrà attivare un solo tirocinio qualora abbia un numero di dipendenti a tempo indeterminato compreso tra 0 e 5, mentre ne potrà attivare 2 contemporaneamente nel caso abbia un numero di dipendenti tra 6 e 20 dipendenti.

L’attivazione di un tirocinio con il programma Garanzia Giovani prevede a carico dell’azienda la corresponsione dei costi assicurativi del tirocinante (INAIL e RC) e la formazione per la sicurezza sui luoghi di lavoro, mentre la corresponsione dell’indennità mensile pari a 450 euro rimane a completo carico dell’INPS.

  • Assunzione di persone under 30

Garanzia Giovani prevede altresì agevolazioni anche per l’assunzione con contratto a tutele crescenti di persone disoccupate con un’età inferiore a 30 anni.

Le agevolazioni previste in questo caso da Garanzia Giovani sono cumulabili con quelle previste dal c.d. Job Act e pertanto oltre  all’esonero dal versamento dei complessivi contributi previdenziali per un massimo di 36 mesi e con un importo di esonero fino a 8.060 euro annui, l’impresa può godere di un’ulteriore agevolazione che può arrivare fino a 6.000 euro una tantum.zia Giovani sono cumulabili con quelle previste dal c.d. Job Act e pertanto oltre  all’esonero dal versamento dei complessivi contributi previdenziali per un massimo di 36 mesi e con un importo di esonero fino a 8.060 euro annui, l’impresa può godere di un’ulteriore agevolazione che può arrivare fino a 6.000 euro una tantum

Enti Partner 2020

Sponsor Partner 2020

TIENITI INFORMATO COME NOI, SEGUI LE NEWS DAL MONDO